Aspettando l’Autunno Pavese – 1° Appuntamento

L’idea è quella di un aperitivo durante il quale parlare del prossimo Autunno Pavese. Ieri sera al Girasole di Travacò si è tenuta la prima serata. Incontro tecnico, ma soprattutto è stato un aperitivo tra amici. I partner storici Trait d’Union hanno come loro costume, animato la serata e alcune nuove piccole realtà del territorio si sono mostrate molto interessate a far parte del gruppo. Complice sicuramente il piacere di stare insieme oltre i rapporti commerciali.

Presenti molti avventori, che si sono lasciati coinvolgere nell’accompagnamento dei pregiati prodotti del Girasole di Travacò con due vini proposti dall’Azienda Francesco Maggi di Canneto Pavese: Pinot Nero Spumante Igt  Martinotti e il Fatum, un classico Bonarda.

Non è mancata, al termine dell’aperitivo, la degustazione di Sol diVino, il dolcetto di Trait d’Union “ambasciator di gusto” del territorio pavese.

Il prossimo appuntamento è al 7 Giugno al Girasole di Travacò.

Riconoscimento di Torricella V. all’azienda Monsupello

Torricella Verzate, Maggio 2019

Il Sindaco, Marco Sensale, ha inaugurato domenica 5 Maggio la sala polivalente dedicata a Bruno Brandolini, concittadino che si è sempre distinto per il suo impegno politico, in particolar modo per la sua instancabile attività nell’ambito del Comune di Torricella.

Per l’occasione la Giunta Comunale ha anche deliberato di rendere benemerenza a persone del comune che si sono particolarmente distinte. Il Sindaco ha così premiato dapprima una coppia che si è distinta particolarmente per la dedizione all’educazione dei propri figli e che rappresenta un riferimento per tutta la comunità.

E’ stata poi la volta di premiare l’azienda Monsupello per l’alta qualità dei prodotti vinicoli, che, conosciuti e apprezzati ovunque, rendono onore al comune di Torricella. Il Comune è rappresentato, ha sottolineato Laura Boatti, dal Santuario di Torricella su ogni etichetta dei loro vini, su iniziativa del papà Carlo. A ritirare il riconoscimento le donne della famiglia Boatti: Carla, Laura e Carlotta.

L’evento è stato poi allietato dalla calda voce di Sherrita Duran, artista internazionale e amica di Laura, che ha intonato l’inno di Mameli alla scopertura della targa dedicata a Bruno Brandolini